Sfoglia Adzuna Blog »

L’insegnamento è per tutti

Il mondo del lavoro sta cambiando rapidamente e il freelance è diventato più diffuso che mai. Le ragioni della crescita della gig economy sono complesse. Un’economia debole combinata con i nuovi progressi tecnologici e l’emergere di nuove piattaforme che collegano i liberi professionisti con le imprese, hanno svolto un ruolo determinante.

 

La gig economy offre numerosi vantaggi sotto forma di libertà personale e professionale per i lavoratori. Ha un impatto sull’istruzione da entrambe le parti: mentre i lavori di insegnamento stanno diventando essi stessi sempre più basati su contratto, gli studenti devono anche essere preparati per il lavoro basato su progetti.

 

In effetti, il settore dell’istruzione e della formazione è tra i primi 5 settori più richiesti per i lavoratori freelance a causa dell’alto livello di specializzazione e dell’aumento dell’istruzione virtuale.

 

Molti insegnanti stanno passando dai tradizionali lavori scolastici all’insegnamento e al tutoraggio online a tempo pieno. L’insegnamento individuale può essere meno stressante dell’insegnamento in classe, poiché richiede una preparazione delle lezioni molto inferiore e meno compiti amministrativi. Può anche essere svolto a casa o da qualsiasi luogo, consentendo agli insegnanti di adattare il loro lavoro ad altri aspetti importanti della loro vita, come la famiglia.

 

Studenti di tutti i livelli e di tutte le età possono beneficiare dei nuovi metodi di apprendimento offerti dalla gig economy, offrendo loro una scelta più ampia su dove e come apprendere. La crescente disponibilità di educatori online e freelance significa che gli studenti possono ora accedere a un’istruzione di qualità in modi innovativi. Gli studenti adulti e coloro che già lavorano avranno maggiori opportunità di migliorare le proprie competenze e saranno in grado di adattarle alle proprie vite personali e ad altre responsabilità.

 

I vantaggi di una carriera basata su progetti sono il miglioramento dell’equilibrio tra lavoro e vita privata, la capacità di seguire più di un interesse e talento contemporaneamente, l’accesso a più opportunità di apprendimento e la flessibilità di lavorare in luoghi diversi.

 

La gig economy è il risultato di un mercato del lavoro in rapida evoluzione e di una tecnologia in rapida evoluzione. Man mano che le carriere diventano più personalizzate e flessibili, anche l’insegnamento e l’apprendimento dovranno adeguarsi. Gli studenti devono imparare come essere adattabili, come usare la tecnologia e come lavorare in ruoli basati su progetti, e farlo sfruttando il numero crescente di risorse di apprendimento online e di educatori freelance.

 

Molte persone pensano che l’insegnamento sia riservato solo a insegnanti professionisti, ma in realtà la maggior parte delle persone ha delle conoscenze uniche che potrebbero insegnare ad altri. Se vuoi vedere quali conoscenze sono richieste e provare ad insegnare clicca qui per iscriverti al nostro sito partner LeTueLezioni – piattaforma leader per il tutoring.